L'Altro Teatro | SIBANIA | Manifattura Porcellana Vicentina

L’Altro Teatro

Fedora, in edizione limitata al 2019
10 gennaio 2019
Prossimi appuntamenti: HOMI ed AMBIENTE
10 gennaio 2019

[#Beginning of Shooting Data Section] Nikon D200 2007/12/15 20:23:45.4 RAW (12-bit) Image Size: Large (3872 x 2592) Color Lens: 60,0 mm F/2,8 D Focal Length: 60 mm Exposure Mode: Aperture Priority Metering Mode: Spot 1/60 s - F/22 Exposure Comp.: 0 EV Sensitivity: ISO 100 Optimize Image: Custom White Balance: Flash +1 Focus Mode: Manual VR Control: Long Exposure NR: OFF High ISO NR: Off Color Mode: Mode III (Adobe RGB) Tone Comp.: User-Defined Custom Curve Hue Adjustment: 0° Saturation: Enhanced Sharpening: Medium high Flash Mode: Built-in, M x 1/128 Flash Sync Mode: Front Curtain Image Comment: l104 [#End of Shooting Data Section]

Con un po’ di orgoglio territoriale, invitiamo chi dovesse trovarsi a passare nella zona di Vicenza a fare una tappa al Teatro Comunale della città, situato di fronte alle mura che abbracciano il centro storico. Confartigianato Vicenza, in collaborazione con il Teatro stesso, ha proposto una mostra fruibile fino a fine gennaio, in cui le espressioni artistiche rappresentate sul palcoscenico vengono reinterpretate da maestri artigiani del territorio.

Il concetto fondamentale di questo particolare allestimento ruota attorno al ruolo dell’artigianato artistico come retroscena di ogni spettacolo: dagli strumenti agli abiti, dalle scenografie alle maschere, tutto ciò che entra in scena assieme ad attori, musicisti e danzatori viene scrupolosamente creato da artigiani poliedrici, che molto spesso preferiscono restare dietro le quinte, con umiltà e rispetto per questo luogo sacro che chiamiamo Teatro. Lo scopo di questa mostra è quello di portare sul palco (o in questo caso, fuori metafora, nel foyer del Teatro) proprio queste maestranze. L’artigianato artistico entra qui in gioco in quanto presupposto alla creazione del bello eterno ma effimero, in scena durante gli spettacoli, ma anche come bello in quanto tale, tangibile e rivisitabile più e più volte.

Artigiani selezionati del territorio Vicentino sono stati invitati ad interpretare le tre tematiche principali legate al Teatro: la Danza, la Musica e la Prosa. Il nostro contributo si trova all’ingresso della mostra, ad introdurre la sezione Danza: su un palco, due coppie di ballerini emergono dalle quinte, create ad hoc dal team di Confartigianato e del Teatro Comunale, e sembrano quasi invitare il pubblico a seguire il loro movimento fluido verso il resto della mostra e le altre sezioni.

La mostra è visitabile durante le rappresentazioni teatrali, presentando il biglietto per lo spettacolo in corso o un invito apposito, da richiedere a parte. Per qualunque info di seguito i link ufficiali di Confertigianato Vicenza e del Teatro Comunale Città di Vicenza:
Confartigianato – ViArt
Teatro Comunale Città di Vicenza

Cerca